U10 - Allenamento 3

Obiettivi: CORSA, PASSAGGIO, RICEZIONE, PLACCAGGIO, SPAZI

Attività 1: 2 PER SEGNARE

 

Obiettivo: Esercitare il "draw and pass" e

la finta "dummy"

Strumenti: 1 palla ogni 2 attaccanti

Numero giocatori: 3-4 difensori e

10/12 attaccanti

Area di gioco: 7 x 20 m

SPIEGAZIONE DEL GIOCO: 

  • due attaccanti avanzano col pallone.

  • i difensori sono schierati ogni 5 metri ma possono muoversi solo lateralmente - non in avanti o indietro.

  • L'obiettivo dell'attacco è segnare nella meta opposta.

  • Gli attaccanti e i difensori scambiano i ruoli dopo che gli attaccanti hanno attraversano su e giù il canale per 2 volte.

PUNTI CHIAVE PER L'EDUCATORE:

  • I giocatori con la palla devono correre diritti.

  • I giocatori dovrebbero passare la palla davanti al ricevitore affinché il ricevitore possa correre.

  • Il portatore di palla dovrebbe tentare di portare i difensori ad allontanarsi lateralmente dal punto in cui prevede il passaggio.

  • I giocatori di sostegno dovrebbero correre negli spazi vuoti e non verso i difensori.

  • I portatori di palla dovrebbero sempre correre con la palla a due mani per mantenersi aperte tutte le opzioni e per confondere la difesa.

  • I giocatori di sostegno dovrebbero accelerare sulla palla per superare il difensore che si muove lateralmente.

  • Fare uso della finta se necessario.

Progressioni:

  • I difensori si muovono avanti o indietro per fare pressione sui difensori.

  • Diminuisci la dimensione del campo per dare agli attaccanti meno tempo e spazio.

Domande:

  • Come possiamo far muovere il difensore?

  • Perché è più difficile passare con l'opposizione della difesa?

Attività 2: AREA DI PLACCAGGIO

 

Obiettivo: Esercitare il placcaggio laterale

Strumenti: 4 conetti e 3 palloni

Numero giocatori: 6 / 7

Area di gioco: 10 x 10 m

SPIEGAZIONE DEL GIOCO: 

  • Il placcatore sta in piedi o in ginocchio in mezzo all'area di gioco con 3 giocatori in fila ai coni A e B.

  • Scopo del giocatore al cono A è attraversare l'area e raggiungere il cono C, per i B raggiungere il cono D.

  • Il placcatore cercherà di placcare alternatamente i corridori.

  • Non appena il placcatore si alza dal placcaggio, parte il giocatore successivo dal cono opposto.

PUNTI CHIAVE PER L'EDUCATORE:

  • I placcatori dovrebbero avere la testa a lato delle gambe del corridore.

  • Il placcatore dovrebbe concentrarsi sui pantaloncini dell'attaccante.

  • Le braccia dovrebbero essere strette attorno alle gambe dell'attaccante per finire il placcaggio.

  • L'attaccante successivo non dovrebbe partire finché il placcatore non si è alzato dal placcaggio precedente.

Progressioni:

  • Testa sul lato corretto.

  • Buon avvolgimento delle braccia.

Domande:

  • Come ricordiamo da che parte mettere la testa?

  • Come si cade in un placcaggio?

Attività 3: MEMORY

 

Obiettivo: Gestione della palla e esercizio di 

attenzione

Strumenti: 2 o più palloni

Numero giocatori: 5 / 15

Area di gioco: cerchio di giocatori alla

distanza di 1 metro

SPIEGAZIONE DEL GIOCO: 

  • Fai un cerchio con i giocatori tutti seduti: uno inizia con la palla.

  • Il primo giocatore corre, passa la palla a un altro giocatore e rimane in piedi (Non può essere qualcuno subito accanto).

  • Continua così finché tutti i giocatori hanno avuto la palla, poi la palla torna al giocatore che ha iniziato.

  • Quando la sequenza è impostata, verrà ripetuta ma tutti i giocatori ora sono in piedi e il ritmo è più veloce.

  • Al "VIA" il giocatore va da chi RICORDA aver ricevuto da lui la palla.

  • Il gioco continua.

 

PUNTI CHIAVE PER L'EDUCATORE:

  • Mani alte per ricevere la palla.

  • i giocatori devono comunicare tra loro.

  • Evasione per evitare di scontrarsi.

Progressioni:

  • Introduci più di una palla.

  • Passaggio e poi corri.

  • Ordine inverso.

Domande:

  • Come facciamo a far sapere a chi passa dove siamo?

  • Come evitiamo di scontrarci l'un l'altro?

© 2016 by LM. Proudly created with Wix.com